Diritto di recesso

Le vendite di prodotti via Internet sono disciplinate dagli articoli dal 45 al 67 del D.Lgs 206/2005 (Codice del Consumo). Tale normativa prevede a favore del consumatore il diritto di recedere dai contratti o dalle proposte contrattuali, garantendogli il diritto di restituire il prodotto acquistato e di ottenere il rimborso della spesa sostenuta.

Il diritto di recesso non si applica ai prodotti audiovisivi e ai prodotti software informatici sigillati aperti dal consumatore, nè ai beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute che sono stati aperti dopo la consegna.

Non vengono sostituiti o rimborsati prodotti danneggiati od usati, anche solo in parte.

Il diritto di recesso non si applica:

  • ai beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati,
  • siano sigillati e non si prestino ad essere restituiti per motivi igienici ovvero siano connessi alla protezione della salute e siano stati aperti dopo la consegna.

Il Cliente è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei prodotti, ovvero:

  • in mancanza dell’imballo originale;
  • in assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, manuali d’istruzione, etc);

La decisione di avvalersi del diritto di recesso deve essere comunicata dal Cliente Consumatore entro 14 giorni dal ricevimento del Prodotto; nel caso di consegna separata di più beni, ordinati dal Cliente Consumatore con un solo ordine, il termine di quattrodici giorni per l’esercizio del diritto di recesso decorre dal giorno in cui è consegnato l’ultimo bene.

Il diritto di recesso è riservato esclusivamente ai consumatori (persone fisiche che acquistano i beni non per scopi legati alla propria attività professionale, commerciale o imprenditoriale), quindi non può essere esercitato dalle persone giuridiche e dalle persone fisiche che agiscono per scopi riferibili all'attività professionale eventualmente svolta.

Le spese di restituzione del prodotto sono a carico del Cliente.

Modalità e tempi per l'esercizio del diritto di recesso

Il Cliente dispone di un periodo di 14 (quattordici) giorni per recedere.

Il periodo di recesso termina dopo 14 (quattordici) giorni dal ricevimento dei beni o, nel caso di servizi, dalla conclusione del contratto. Entro tale termine il Cliente deve comunicare a Il Venditore la volontà di recedere dal contratto con una delle seguenti modalità:

Per esercitare il diritto di recesso, dovresti informare Il Venditore della tua decisione di recedere dal presente contratto tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta, fax o posta elettronica - info@extensionclip.it). A tal fine può utilizzare il modulo tipo di recesso allegato, ma non è obbligatorio:

  • inviando modulo tipo di recesso disponibile qui style="color: #900">;
  • inviando una lettera raccomandata con avviso di ricevimento, utilizzando il modulo disponibile qui, oppure una qualsiasi altra comunicazione esplicita della decisione di recedere, al seguente indirizzo:
  • compilando l'apposito modulo elettronico disponibile qui style="color: #900">.

I Prodotti per cui viene esercitato il diritto di recesso devono essere consegnati entro quattrodici giorni dal giorno in cui il Cliente Consumatore ha comunicato l’esercizio del diritto di recesso, sostanzialmente integri, nella loro confezione originale, completi degli accessori e degli eventuali manuali, senza alcuna mancanza al seguente indirizzo:

Le sole spese dovute dal Cliente Consumatore per l’esercizio del diritto di recesso sono le spese dirette di restituzione del bene, come previsto dall’articolo 57, comma 1, del Codice del Consumo.

Una volta ricevuta la richiesta di recesso, Il Venditore provvederà alla restituzione dell'intero importo versato dal Cliente Consumatore entro il termine di quattordici giorni dalla data in cui il Cliente Consumatore ha esercitato il diritto di recesso, mediante riaccredito sul conto corrente utilizzato al momento dell’acquisto, ovvero utilizzando le coordinate bancarie fornite dal Cliente Consumatore con la comunicazione di recesso e comunque utilizzando lo stesso metodo di pagamento utilizzato dal Cliente Consumatore al momento dell’acquisto. Il Venditoresi riserva il diritto di trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i Prodotti oggetto del diritto di recesso, oppure finché il Cliente Consumatore non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi prima.

Qualora invece non siano rispettati le modalità, le condizioni ed i termini per l'esercizio del diritto di recesso, come specificato in questo articolo, il Cliente Consumatore non avrà diritto al rimborso delle somme già versate . In tal caso, il Cliente Consumatore potrà riottenere, a sue spese, il Prodotto nello stato in cui è stato restituito a Il Venditore. Le spese di spedizione e trasporto sono poste a carico del Cliente.

Esclusione del diritto di recesso Il diritto di recesso è escluso e, pertanto, i paragrafi che precedono non trovano applicazione con riguardo a Contratti conclusi con Clienti Professionisti.

Il termine si considera rispettato se il Cliente provvede alla spedizione del prodotto prima della scadenza del periodo di 14 (quattordici) giorni.

Modalità e tempi di rimborso al Cliente del costo del prodotto e delle spese di spedizione

Ai sensi dell'articolo 56 del D. Lgs. 206/05 Il Venditore provvederà al rimborso di tutti i pagamenti entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui è venuta a conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerto da Il Venditore).

In ogni caso il Cliente non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. Il Venditore potrà trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto il prodotto integro oppure finché il Cliente non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi per prima.

Per gli acquisti effettuati con una delle seguenti modalità di pagamento: contanti alla consegna, bonifico bancario Il Venditore procederà al rimborso tramite bonifico bancario.

Per gli acquisti effettuati mediante pagamento con Carta di Credito il rimborso sarà eseguito tramite uno storno della transazione direttamente sulla Carta di Credito.

Per gli acquisti effettuati mediante pagamento PayPal il rimborso sarà eseguito tramite un riaccredito sul conto del Cliente.